Geraci Siculo e la giostra dei Ventimiglia

Manifestazione storico-rievocativa che si svolge ogni anno nella prima settimana di Agosto. Prevede sfilate in costumi d’epoca del XIV secolo, giochi cavallereschi, esibizioni di falchi in simulazione di caccia, cucina medievale, musica e rappresentazioni medievali, esibizioni di cavalli d’alta scuola, incontri culturali, riproposizione della moneta ventimigliana. La manifestazione taglierà il traguardo della trentesima edizione nel 2018. Durante i giorni della Giostra si rievocano colori e suoni del medioevo ed in particolare i fasti del passato della Contea ai tempi dei Ventimiglia. La kermesse comincia con la Banditura della Giostra per le vie del Centro Storico. Al calare della sera apre il percorso storico-rievocativo guidato “U Conti cumanna”. Turisti e visitatori hanno l’opportunità di rivivere la storia al tempo dei Ventimiglia, tra antichi mestieri e scene di vita quotidiana.

Nel programma anche spettacoli itineranti di musici, giullari, menestrelli e falconieri che animano le strade del Borgo e aprono i festeggiamenti in onore del Gran Conte Francesco Ventimiglia. L’appuntamento con la giostra è la domenica. Nella mattinata il solenne giuramento dei Cavalieri in Piazza del Popolo. Nel pomeriggio si tiene il maestoso Corteo Storico che parte dal Castello dei Ventimiglia. Nobili, musici, falconieri e sbandieratori attraversano il centro storico, fino al Campo della Santissima Trinità dove si tengono i giochi cavallereschi del XIV secolo. I Cavalieri dell’Antica Contea di Geraci danno prova delle proprie abilità equestri.